008
One Piece: Unlimited World Red! In Arrivo su PS4 e PC Steam
Boruto The Next Generation: Un nuovo anime in Primavera 2017
Naruto to Boruto: Shinobi Striker Teaser Trailer
Yu-Gi-Oh! The Dark Side of Dimensions - Nuovo FIlm nel 2016
Lupin Terzo: Nuovo film in arrivo nel 2017
One Piece Film: Gold! Teaser Trailer e Informazioni
Detective Conan Movie: The Darkest Nightmare

Marionette

L’arte della creazione di marionette fu inventata da Monzaemon Chikamatsu del Villaggio della Sabbia. Originariamente era vista come una forma di intrattenimento, ma successivamente Chikamatsu riuscì a convertire le marionette in una potente e unica forma di combattimento. Egli, quindi, con l’aiuto di molti altri ninja, creò la Tecnica del Marionettista, che consiste nel controllare le marionette in maniera quasi perfetta attraverso dei fili di Chakra. La tradizione delle marionette venne tramandata attraverso il clan Chikamatsu, il clan della Sabbia Rossa; nel manga abbiamo due esponenti effettivi di questo clan: il membro di Alba Sasori e sua nonna Chiyo.

Karasu
Karasu è la prima marionetta vista di Kankuro, e il suo volto assomiglia a quello di una scimmia. Kankuro la usa in una specie di Tecnica della sostituzione del corpo, ricoprendola di sabbia e facendola sembrare se stesso, mentre in realtà lui è nascosto dietro di lei avvolto in bende. Karasu ha tre paia di arti che possono essere controllati separatamente dal suo manovratore; quando si muove emette un caratteristico rumore scrocchiettante. Viene distrutta da Sasori durante il suo scontro con Kankuro e, in seguito, riparata dallo stesso Kankuro per la Quarta grande guerra ninja.

 

Kuroari
Kuroari è una marionetta particolare, il cui scopo principale è lavorare insieme con Karasu per la tecnica del colpo finale. Il suo volto assomiglia a quello di un cavallo. Viene distrutta da Sasori durante il suo scontro con Kankuro, e in seguito riparata dallo stesso Kankuro per la Quarta grande guerra ninja. Con questa marionetta, Kankuro riesce ad intrappolare Deidara e Sasori.

 

Sanshouo
Sanshouo è la terza e ultima marionetta di Kankuro. È molto più grande delle altre due e assomiglia ad una grossa lucertola. È molto forte per quanto riguarda la difesa, infatti viene usata da Kankuro per proteggere lui e altri ninja della Sabbia da una frana; non si sa molto sulle sue tecniche d’attacco, in quanto questa marionetta viene distrutta da Sasori che, essendone l’inventore, ne conosce i punti deboli. Viene distrutta da Sasori durante il suo scontro con Kankuro, e riparata dallo stesso Kankuro in occasione della Quarta grande guerra ninja.

 

Marionette Chikamatsu
La collezione di dieci marionette di Chikamatsu viene evocata da Chiyo durante lo scontro con Sasori, e furono create da Monzaemon Chikamatsu, il primo ninja marionettista. Ognuna di queste ha alcune caratteristiche particolari, e alcune di queste possono effettuare varie arti magiche. Si dice che Chiyo utilizzando proprio queste marionette sia riuscita da sola ad espugnare un intero castello.

 

Haha e Chichi
Haha e Chichi sono le prime due marionette create da Sasori, per non soffrire la solitudine. Furono poi abbandonate e dimenticate da Sasori al Villaggio della Sabbia. Successivamente sono state utilizzate da Chiyo contro di lui; saranno proprio loro ad ucciderlo, trafiggendogli il suo cuore con delle spade. Haha e Chichi sono state costruite da Sasori ad immagine e somiglianza dei suoi veri genitori morti in missione.

 

Hiruko
Hiruko nell’anime era un tempo un fiero guerriero della Sabbia che sparì dal Villaggio per opera di Sasori. Hiruko è una marionetta particolare, in quanto è grande due volte una persona comune e può contenere il marionettista stesso, che la controlla dall’interno.

 

997 Utenti hanno visto questa pagina