008
One Piece: Unlimited World Red! In Arrivo su PS4 e PC Steam
Boruto The Next Generation: Un nuovo anime in Primavera 2017
Naruto to Boruto: Shinobi Striker Teaser Trailer
Yu-Gi-Oh! The Dark Side of Dimensions - Nuovo FIlm nel 2016
Lupin Terzo: Nuovo film in arrivo nel 2017
One Piece Film: Gold! Teaser Trailer e Informazioni
Detective Conan Movie: The Darkest Nightmare

Grandi Guerre Ninja

Prima Grande Guerra dei Ninja

Schieramenti: Tutti i Villaggi in Conflitto

La Prima Guerra Mondiale Ninja, o semplicemente Grande Guerra Ninja, fu la prima delle grandi guerre a cui parteciparono la maggior parte dei villaggi ninja e dei paesi. Ci sono pochi documenti affidibili del periodo sopravvissute alla guerra, ma l’esperienza di questa guerra ha portato alla nascita delle tattiche di guerra che ancora oggi vengono usate. La guerra si concluse con un trattato di pace ma solo dopo che le grandi nazioni furono gravemente danneggiate. La guerra scoppiò poco dopo che il sistema dei villaggi venne introdotto nel mondo dopo la fondazione di Konoha. Il Primo Hokage, distribui ai vari villaggi i vari cercoteri in modo che le potenze fossero equilibrate e che la pace potesse regnare, ma questo non fu abbastanza per prevenire la guerra, e probabilmente fece solo aumentare il malcontento. Il Secondo Hokage morì durante questa guerra combattendo contro lo Squadrone Kinkaku di Kumo, facendo da esca e sacrificando se stesso per permettere ai suoi subordinati di sopravvivere. Prima di fare questo elesse Hiruzen Sarutobi come Terzo Hokage.

Seconda Grande Guerra dei Ninja

Schieramenti: Tutti i Villaggi in Conflitto

La Seconda Guerra Mondiale Ninja, fu la seconda delle grandi guerre a cui parteciparono la maggior parte dei villaggi ninja e dei paesi. Non si sa molto su questo periodo, ma si sa che c’erano conflitti tra Konohagakure, guidata dal Terzo Hokage, Sunagakure, guidata dal Terzo Kazekage, Amegakure, guidata da Hanzo delle Salamandre e Iwagakure guidata dal Terzo Tsuchikage. Sembra che la maggior parte del conflitto fosse combattuta in stati cuscinetto come Amegakure, lasciandoli distrutti. Il conflitto finì in favore di Konoha e sembra, a detta di Nagato, che sia stata proprio la Foglia ad iniziarlo.

Come per tutte le guerre, la Seconda Guerra Mondiale Ninja portato alla nascita di molti eroi. Fu durante questa guerra che nacquero i leggendari “Sannin” che ricevettero il loro soprannome direttamente da Hanzo di Amegakure. Tsunade in particolare divenne famosa come il più grande ninja medico del mondo neutralizzando efficacemente tutte i veleni di Chiyo. Sembra inoltre che in questo periodo Sakumo Hatake ottenne il soprannome di “Zanna Bianca della Foglia”. D’altro canto, fu in questa guerra che Tsunade perse il suo giovane fratello Nawaki, ed il suo amore Dan Kato, e divenne affetta da emofobia. Sembra inoltre, che in questa guerra Sasori perse i suoi genitori, evento che in seguito lo porterà a lasciare il villaggio per unirsi alla Akatsuki. Gli Orfani della Pioggia persero i loro genitori durante il conflitto, portando Jiraiya a prendersi cura di loro per un po.

 

Terza Grande Guerra dei Ninja

Schieramenti: Tutti i Villaggi in Conflitto

La Terza Guerra Mondiale Ninja fu la terza delle grandi guerre a cui parteciparono la maggior parte dei villaggi ninja e dei paesi. A causa del declino del potere delle nazioni, il regno dei Cinque Grandi Paesi Ninja si stava sgretolando. Lungo le frontiere, piccoli conflitti scoppiavano tra le nazioni più piccole, ciò si diffuse gradualmente anche nella grandi nazioni fino a quando non scoppiò la Terza Grande Guerra.

Poco dopo il suo scoppia si trasformò in una guerra di logoramento senza precedenti, tanto che le nazioni soffrivano di mancanza di personale bellico, nemmeno Konoha faceva eccezioni. Durante qusto periodo si diffuse l’uso di bambini soldato, gettati sul campo di battaglia. Konohagakure e Iwagakure combattevano lungo il territorio di Kusagakure, visto che quest’ultimo lo usava per infiltrasi nel Paese del Fuoco. Fu solamente dopo la distruzione del ponte di Kannabi che la guerra volse a favore di Konoha. Anche Sunagakure partecipo al conflitto, tanto che fu in questo periodo che Sasori divenne famoso come Sasori della Sabbia Rossa, grazie alle sue ingegno marionette che tingevano la sabbia col sangue dei nemici.

Minato Namikaze divenne l’eroe di guerra conosciuto come il Lampo Giallo di Konoha. Kakashi Hatake fu promosso Jonin e gli fu donato lo Sharingan, dal compagno di squadra Obito Uchiha, durante la missione di distruzione del ponte di Kannabi, e fu conoscito come Kakashi il copia Ninja. Itachi Uchiha rimase traumatizzato dalla violenza della guerra che fene nascere in lui un animo pacifista (il resto della sua vita sarà pesantemente influenzato da questo conflitto). Ad Amegakure, Yahiko, Konan e Nagato formano un gruppo per fronteggiare Hanzo. In risposta, Hanzo stringerà un accordo con Danzo e la su Radice, prendendo Konan in ostaggio ma fallendo nel distruggere il gruppo. Lo scontro tra le due forze porterà alla morte di molte forze di Ame e della Radice ad opera di Nagato, con l’eccezzione di Hanzo riuscito a fuggire dopo l’uccisione di Yahiko.

 

Quarta Grande Guerra dei Ninja

Schieramenti: Grande Alleanza vs Akatsuki

Nel capitolo 467 Tobi, dopo aver raccontato ai Kage il Piano Occhio di luna, dichiara loro la Quarta Guerra Mondiale Ninja in seguito a loro rifiuto di consegnare Naruto Uzumaki e Killer Bee. Si tratta di una guerra completamente diversa dalle altre tre, poiché il vincitore cambierà le sorti del mondo.

 

1.033 Utenti hanno visto questa pagina